Nuova ordinanza per la nautica in Campania

Venerdì 22 maggio 2020 il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato una nuova ordinanza, la numero 50, con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Le nuove disposizioni consentono la riapertura degli stabilimenti balneari e l’accesso nelle spiagge libere oltre che la ripresa delle attività di noleggio di biciclette, scooter, risciò, ciclocarrozzelle, monopattini elettrici, sedway e simili. 

Novità importanti poi per il mondo della nautica. I punti che riguardano nello specifico tale settore rientrano nei paragrafi 1.3 e 1.4 dove si legge che da sabato 23 maggio 

  • è consentita l’attività di nautica da diporto su mezzi privati, anche da parte di soggetti non appartenenti al nucleo familiare convivente e residenti o domiciliati nella regione Campania, con utilizzo dei posti ridotto, in tale caso, del 25% rispetto al massimo consentito dal libretto di navigazione, al fine di assicurare un adeguato distanziamento a bordo;
  • a modifica, poi, di quanto disposto dall’ordinanza del 17 maggio 2020, è consentito lo sbarco sulle isole con mezzi privati da diporto, limitatamente alla mobilità infraregionale, relativa ai cittadini residenti o domiciliati nel territorio regionale. 

Lascia un commento