BLOG DI APPROFONDIMENTO

divisore
Quale parabordo è ideale per la tua barca

Quale parabordo è ideale per la tua barca?

I parabordi sono senza dubbio necessari su ogni tipo di imbarcazione. Definiti gli “airbag” della barca, riescono a ridurre i contatti tra le barche, o con la banchina, nei momenti di difficoltà di manovra, o in condizioni avverse del mare all’ormeggio. Ma tra i tanti tipi di parabordi, come facciamo a scegliere quello che fa al caso nostro?

Continua la lettura

La nanotecnologia protegge il tuo teak a bordo

La nanotecnologia protegge il tuo teak a bordo

Prenderci cura del nostro teak è molto importante. Se non lo facciamo i rischi che il legno si secchi e di conseguenza si spacchi sono molto alti. Per non parlare poi del fattore estetico e di quanto sua gradevole un rivestimento in teak secco, sporco e ingrigito (vedi l’articolo: Come pulire e prenderci cura del teak).

Continua la lettura

Come pulire e prenderci cura del teak

Come pulire e prenderci cura del teak

Tra le varie manutenzioni da fare alla nostra barca prima del varo, e non solo, non dimentichiamoci della pulizia al teak.
Il teak è un legno ricco di oli resinosi all’interno delle sue fibre e proprio per questo si adatta perfettamente agli ambienti marini, ma per mantenere il suo splendore ha bisogno della giusta cura.

Continua la lettura

Zattera di salvataggio tipologie e revisioni

Zattera di salvataggio: tipologie e revisioni

La zettera di salvataggio è una dotazione obbligatoria per tutte le unità da diporto per la navigazione oltre le 6 miglia dalla costa, indispensabile per la nostra sicurezza. Infatti in caso di affondamento dello scafo la zattera ci permette di mette in sicurezza l’intero equipaggio e di attendere i soccorsi.
Ma quante tipologie di zattere esitono, a cosa servono e quando vanno revisionate? Andiamo ad approfondire questi argomenti.

Continua la lettura

Noleggio barche, moto d’acqua

Noleggio barche, moto d’acqua e supporto ai sub: le novità del decreto

Con il nuovo decreto da poco pubblicato in Gazzetta Ufficiale arrivano nuove formalità e obblighi sia per i natanti da diporto e le moto d’acqua in locazione, che per i natanti utilizzati a supporto delle immersioni subacquee.

Il decreto, che si integra con gli altri provvedimenti attuativi della riforma del Codice della Nautica da diporto, va a formare un unica normativa nazionale dedicata all’uso commerciale

Continua la lettura