iPhone/iPad dei veri GPS nautici grazie a GPS Bad Elf

 

Non vi è alcun dubbio della difffusione dell’uso di iPad od iPhone sulle nostre imbarcazioni, lo abbiamo anche messo in risalto in questo articolo: Smartphone in Barca

Va tuttavia segnalato che questi preziosi dispositivi non sono strettamente nati per le esigenze di navigazione, quindi il primo impegno deve essere quello di personalizzarli per renderli meglio assimilabili ad un GPS Nautico.
Il primo passo è senz’altro quello di corredare iPad od iPhone di un GPS professionale e studiato appositamente per le esigenze di navigazione.

Bad Elf viene attentamente incontro a questa esigenza con la realizzazione di una linea specifica di GPS ad alta performance per iPhone, iPad, iPad Mini ed iPod touches, tutti “Apple Approved”. In particolare questi GPS rendono il fix più veloce, più preciso e consentono la separazione del GPS dagli altri componenti dell’iPad/iPhone. limitando così le noiose possibili interferenze che possono influire sia sul corretto funzionamento del GPS che delle altre funzionalità  dell’iPad/iPhone. Inoltre essendo l’assorbimento del GPS Bad Elf talmente tenue, si potrà  anche ottimizzare sull’autonomia di ricarica.

Va inoltre rilevato che moltissimi modelli di iPhone, iPad, iPad Mini e iPod Touches in commercio, sono nella versione “WiFi Only” ovvero priva di GPS all’interno e questi hanno la possibilità  di calcolare la posizione solo tramite i ripetitori di telefonia, quindi assolutamente non idonea per le esigenze di navigazione. Per tutti questi modelli “WiFi Only”, Bad Elf rappresenta senza dubbio la prima scelta per farli diventare dei veri dispositivi di ausilio alla navigazione ed in grado di rendere molte delle funzionalità  di un GPS nautico.

Il diportista ravveduto porta sulla barca oltre l’iPhone anche l’iPad, infatti l’iPhone viene lasciato a disposizione per tutte le esigenze comuni come quella di telefonia, così l’iPad si sfrutta al pieno come un reale dispositivo secondario di navigazione ed è proprio su questa iPad (specie se “WiFi Only”), che si rende necessario connettere un GPS Bad Elf.

Bad Elf progetta GPS ad altissima performance a 66 canali con correttore WAAS, in grado di essere accurato fino a 2,5 mt. e di acquisire il fix in soli 2 secondi (hot start). Il ricevitore ricerca fino a 15 satelliti contemporaneamente e fornisce la posizione 10 volte al secondo.

Bad Elf è stato il vincitore del premio TechRadar come “Best GPS Device” al Consumer Electronics Show 2013 (la più importante fiera mondiale dell’elettronica).

Per maggiori info contattaci