Nautica - Blog di approfondimento

Come pulire i tubolari, dacapante e cera

Come pulire i tubolari: dacapante e cera

Non tutti sanno che esiste un detergente specifico per la pulizia dei tubolari del nostro gommone: il decapante. Il decapante è un prodotto che serve ad eliminare lo strato superficiale di smog, salsedine, sporco e raggi UV che si crea sui tubolari. Stiamo parlando di un prodotto per lo più a soluzione alcalina o a base di acidi, ma tranquilli, se utilizzato nel modo giusto non rovinerà i tuboli, anzi, li riporterà al loro splendore.

Come pulire i tubolari, dacapante e cera

Come utilizzare nel modo giusto il decapante?

Per prima cosa va detto che il decapaggio (termine con cui si intende il lavaggio con uso del decapante) non va mai fatto nelle ore calde del giorno o sotto il sole forte, questo perché si rischia che gli agenti chimici lavorino in maniera troppo concentrata sulla plastica del tubolare una volta evaporata l’acqua. Usata questa premura basterà bagnare copiosamente i tubolari ed applicare il decapante in maniera omogenea sulla superficie da lavare, stendendolo con un panno o una spugna. Fatto ciò attendere qualche minuto che agisca, strofinare con una spugnetta leggermente ruvida ed infine risciacquare con abbondante acqua dolce.
Questo tipo di lavaggio può essere ripetuto anche più volte durante l’anno, ma si consiglia soprattutto prima del varo e prima dell’invernaggio.
Infine, se ti stai chiedendo quale tra i tanti decapanti sul mercato dovresti scegliere, dalla nostra esperienza ti consigliamo il Gommostrip della Euromeci, risultato dai nostri test forte e sicuro ed in grado di dare ottimi risultati anche contro situazioni di forte sporco e degrado dei tubolari.

Cosa può succedere se utilizzo altri detergenti?

Tutti i detergenti sono composti al loro interno da formule chimiche a base di acidi. La loro composizione viene studiata e variata in base al tipo di superficie su cui si prevede il loro utilizzo. Va da sé che se utilizziamo un detergente studiato per superfici più dure e resistenti, ed esempio l’acciaio, vetro, vetroresina o ancor peggio detergenti a uso casalingo (spesso a base di candeggina o con composizioni acide altissime), il risultato può essere deleterio e potremmo rovinare il tubolare in maniera irreversibile, ad esempio scambiandolo. Viceversa, se il prodotto utilizzato ha una componente chimica troppo blanda, non otterremo il risultato desiderato.
Il decapante invece, come già detto, è un detergente studiato per agire in maniere concreta, senza riportare danni, su un tipo specifico di superficie: la gomma del tubolare.

Cosa fare in caso di muffa sui tubolari?

Molti decapanti sono in grado di rimuovere anche la muffa dopo alcuni lavaggi, sopratutto se ancora superficiale, ma se questo non dovesse bastare esistono alcuni prodotti specifici per la rimozione della muffa come il Muffa Net Euromeci. Vi basterà spruzzare il prodotto direttamente sulla superficie macchiata e attendere senza strofinare fino a completa sparizione della muffa, dopo di che procedere al riusciacquo con acqua dolce.

È necessario mettere la cera?

Dopo aver utilizzato il decapante, ed aver ottenuto finalmente dei tubolari veramente puliti, è buona norma applicare una cera protettiva per tubolari. Il compito della cera, oltre a quello di dare risalto e brillantezza, è quello di proteggere i tubolari dai raggi UV, dannosissimi per la gomma, e non permette allo sporco di attaccarsi direttamente sulla gomma, rendendo così più facile la pulizia del gommone anche con un semplice risciacquo. Ne è consigliata l’applicazione dopo il decapaggio, quindi a gommone pulito, ma soprattutto va applicata a tubolari completamente asciutti. Per l’applicazione basterà spruzzare il prodotto e stenderlo in maniera omogenea con un panno di stoffa o di microfibra.

Il decapante può essere utilizzato solo sui tubolari?

Grazie alla sua composizione il decapante può tornarci utile anche su altri tipi di superfici, in particolare è sicuro e molto efficace anche sui tessuti sintetici delle nostre cuscinerie. Può essere utilizzato tranquillamente anche sulle superifici in vetroresina.

Ora che abbiamo sciolto tutti i nostri tabù sul decapante e sul modo corretto di pulire e conservare i tubolari del nostro gommone, non ci rimane che rimboccarci le maniche. Let’s work!

Facebook HOME Come pulire i tubolari, dacapante e cera Come pulire i tubolari, dacapante e cera Come pulire i tubolari, dacapante e cera Come pulire i tubolari, dacapante e cera Come pulire i tubolari, dacapante e cera Come pulire i tubolari, dacapante e cera Come pulire i tubolari, dacapante e cera “Come pulire i tubolari, dacapante e cera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *