Nautica - Blog di approfondimento

Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo

Come cambiare l'olio del piede nel fuoribordo

La sostituizione dell’olio nel piede è un’operazione essenziale nel tagliando del nostro fuoribordo. Questo permette agli ingranaggi della trasmissione all’interno del piede di lavorare sempre in maniera lubrificata, così da evitare spiacevoli problemi.

Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo

Quando cambiare l’olio del piede del fuoribordo

La frequenza con cui è consigliabile effettuare il cambio dell’olio piede, come per il tagliando, è consigliato sul manuale di manutenzione dal produttore. Ovviamente è da tenere in considerazione anche l’uso che si fa dal motore, un motore che lavora tanto ha bisogno di un cambio olio più frequente.

Ma contrariamente a quanto si potrebbe pensare anche un uso occasionale del motore richiede un cambio olio più frequentemente. L’olio lasciato inattivo per lunghi periodi infatti può reagire con l’acqua salata e conseguentemente produce acidi che, se pur lentamente, vanno a corrodere le parti interne del motore, nel nostro caso del piede. 

Quale olio si usa per il piede del fuoribordo?

L’olio utilizzato per le trasmissioni del piede è l’80W90, salvo diverse indicazione del produttore. Leggere sempre la specifica dell’olio da usare sul manuale di manutenzione del motore.

Quali sono le operazioni per cambiare l’olio nel piede?

Sostituire l’olio nel piede del nostro fuoribordo è un operazione abbastanza semplice, che si può fare tranquillamente in autonomia. Le operazioni sono essenzialmente due:

  1. Rimuovere l’olio esausto: per rimuovere l’olio dal piede è sufficiente svitare prima il tappo di scarico, poi il tappo superiore, così che l’aria permetta a tutto l’olio di colare fuori dal piede. Premunirsi di un recipiente per raccogliere l’olio in cadura (vedi video tutorial)
  2. Caricare l’olio nuovo: per caricare l’olio nuovo munirsi di un apposita pompetta (o di una confezione di olio che ci permetta di immeterlo direttamente nel piede). Questa andrà inserita della confezione di olio e avvitata al tappo di scarico del piede (da dove abbiamo fatto colare via l’olio). Pompare l’olio all’interno del piede fino a che l’olio non uscità del tappo superiore. Fatto ciò basterà avvitare prima il tappo superiore e poi quello inferiore (vedi video tutorial) e pulire l’olio in eccesso.

AVVERTENZE

L’olio è un prodotto inquinante ed è importante smaltirlo nel modo corretto, ovvero negli appositi punti di raccolta.

LEGGI ANCHE: L’importanza degli additivi nei motori marini
LEGGI ANCHE: Come eseguire il tagliando del motore fuoribordo

VIDEO TUTORIAL

Di seguito il video tutorial (prodotto dalla casa produttrice di oli LIQUI MOLY) su come effettuare queste operazioni

Newsletter promok
Facebook HOME Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo Come cambiare l’olio del piede nel fuoribordo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.