Nautica - Blog di approfondimento

Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative?

Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative

Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative

Finalmente è arrivato il periodo delle tanto agognate ferie estive, il che ci concede quel tempo che tanto abbiamo desiderato da dedicare alla barca, e perchè no, per fare anche un bel viaggetto navigando verso coste e/o isole nella nostra fantastica madrepatria (e non solo).

Prima di partire per qual si voglia navigazione, vicina o lontana, è bene controllare che si possegga la giusta dotazione di sicurezza per il tipo di navigazione che si desidera intraprendere. E sulla cassetta pronto soccorso sei aggiornato sulle nuove normative?

Tra queste dotazioni, come molti già sanno, per le imbarcazioni da diporto e da pesca che andremo a vedere, è obbligatoria la cassetta di pronto soccorso. Ma non tutti sanno che di recente alcune normative sono variate. Infatti con il DECRETO del 10 marzo 2022 sono state introdotte alcune novità in materia che vanno ad integrarsi con le precedenti normative in vigore dal 18/01/2016.

La nuova normativa (come già la precedente) prevede l’esistenza di 4 tipologie diverse di Cassette di pronto soccorso, divise in 4 tabelle: tabella A, tabella B, tabella C, tabella D (vedi tabelle nel decreto aggiornato).
Andiamo ad analizzare le 2 cassette di pronto soccorso che più interessano al diporto ed alla pesca, ovvero la “Cassetta Pronto Soccorso Tabella A” e la “Cassetta del Pronto Soccorso Tabella D“, in quali casi è necessaria e come è composta secondo il nuovo DM del 10 marzo 2022

Cassetta Pronto Soccorso Tabella A (rispondente al D.M. 03/2022)

La Cassetta Pronto Soccorso Tabella A è obbligatoria per la navigazione:
• DIPORTO: navigazione senza limiti per imbarcazioni da noleggio e/o con personale marittimo
• PESCA: Pesca costiera ravvicinata (entro 40 miglia)
• TRASPORTO PASSEGGERI: Navigazione litoranea classe C (entro 6 miglia), Navigazione nazionale e internazionale costiera di classe B (entro 20 miglia), Navigazione locale di classe D (entro 3 miglia)

Cosa contiene la Cassetta Pronto Soccorso Tabella A che acquistiamo:
• 1 flacone acqua ossigenata ml 250
• 1 neoxidina alcolica- Clorexidina 0.5%-ml 500
• 3 disinfettanti benzalconio cloruro da lt 1
• 10 siringhe da cc. 10
• 5 cerotto riscaldante cm 10×13
• 1 laccio piatto emostatico in nitrile
• 1 cinghia emostatica
• 10 bende garza orlata alta cm 10
• 10 garze idrofile sterili cm 18×40
• 10 garze idrofile sterili cm 20×20
• 5 suture adesive steri strip mm 6×38
• 2 buste ghiaccio istantaneo
• 1 busta caldo istantaneo
• 5 cerotti adesivi cm 10×6
• 1 pallone di rianimazione
• 1 maschera oronasale adulti cal. 5
• 1 maschera oronasale bambino cal. 2
• 1 cannula Guedel mis. 4
• 1 cannula Guedel mis. 3
• 1 cannula Guedel mis. 2
• 1 cannula Guedel mis. 0
• 1 pinza tiralingua
• 1 coperta isotermica
• 1 cotone idrofilo kg 1
• 1 forbici Lister cm 14,5
• 5 paia di guanti in copolimero tg L
• 10 paia guanti in nitrile tg M
• 1 confezione da 10 mascherine chirurgiche
• 1 contenitore porta rifiuti taglienti
• 1 sfigmomanometro con fonendo
• 2 stecca per frattura
• 1 termometro digitale
• 5 pulsiossimetro
• 1 manuale multilingue
• 1 copia Decreto Ministeriale

Al contenuto della Cassetta di pronto soccorso che acquistiamo devono essere integrati, per far si che questa sia a norma, i seguenti farmaci, facilmente reperibili in farmacia:
• 1 flacone da 0,5 litri di disinfettante Clorexidina soluzione al 5%,
• 1 flacone da 1 litro Ipoclorato di sodio soluzione 1,15%
• 1 flacone da 3 litri Iodopovidone soluzione 10%

Cassetta del Pronto Soccorso Tabella D (rispondente al D.M. 03/2022)

La Cassetta Pronto Soccorso Tabella D è obbligatoria per la navigazione da:
• DIPORTO: navigazione senza limiti per imbarcazioni non da noleggio e senza personale marittimo
• PESCA: Pesca locale entro le 12 miglie e pesca costiera ravvicinata (entro 20 miglia)

Cosa contiene la Cassetta Pronto Soccorso Tabella D che acquistiamo:
• 1 Copia decreto ministeriale
• 1 flacone clorexidina ml.500
• 1 flacone acqua ossigenata ml.250
• 1 Pallone di rianimazione ADULTI
• 1 maschera AMBU adulti
• 1 maschera AMBU bambino
• 5 Pulsossimetro da dito
• 1 Laccio emostatico NITRILE
• 1 Laccio emostatico con cinghia
• 10 Benda garza orlata h 10 cm
• 1 ICE PACK ghiaccio istantaneo
• 2 Cerotto adesivo cm 10×6 PLASTOSAN
• 2 Cotone compresso gr.500
• 5 buste Steri-strip sterili 6×38 mm
• 1 paio forbici taglia abiti cm 19
• 5 Garza idrofila sterile 18×40 cm
• 5 Garza idrofila sterile 20×20 cm
• 1 paio guanti sterili Latex free L
• 10 Guanti sterili Latex free M
• 1 Contenitore a rischio taglienti
• 1 Sfigmomanometro con fonendo
• 1 Stetoscopio piatto
• 1 Stecche alluminio/spugna
• 1 Manuale pronto soccorso

Al contenuto della Cassetta di pronto soccorso che acquistiamo devono essere integrati, per far si che questa sia a norma, i seguenti farmaci, facilmente reperibili in farmacia:
• 1 flacone da 1 litro Clorexidina soluzione 5%

Anche per chi effettua navigazioni più costiere è prevista una Cassetta di pronto soccorso da conservare a bordo che, se pure non obbligatoria per normativa, è sempre consigliabile avere.

Cassetta del Pronto Soccorso Tabella entro le 12 miglia

Questo tipo di cassetta utile da avere a bordo per qualsiasi tipo di emergenza medica contiene 11 specialità medicinali ovvero
• 1 telo triangolare TNT 96x96x136 cm
• 1 cotone 5 gr. astuccio
• 1 benda 3,5 m x7 cm cellophane orlata
• q.tà 1 rocch. 5 m x1,25 TNT BIANCO cerotto ad.
• 2 garza 18×40 sterile singola
• 1 astuccio 10 Cerotti assortiti
• 1 forbici STD 10 cm manico plastica
• 1 guanti COPOLIM paio sterili mis.Unica
• 3 salvietta disinfettante PMC
• 1 croce PVS piccola adesiva bianca/verde
• 1 manuale LEBENSRETTENDE SOFORTMASSNAHMEN.

Per concludere insomma, prima di partire per le nostre future navigazioni è meglio controllare cosa c’è nella nostra cassetta di pronto soccorso, e se dovesse mancare qualcosa in base alle nuove normative, si renderà necessaria integrarla o sostituirla. Controlliamo anche sempre le scadenze dei medicinali che acquistiamo in farmacia ad integrazione della cassetta che acquistiamo.

Infine di seguito riportiamo anche la tabella deelle altre dotazioni necessarie in base al tipo di navigazione:

Leggi anche: Dotazioni di sicurezza per la navigazione in mare
Leggi anche: Zattera di salvataggio: tipologie e revisioni

Tabella dotazioni di sicurezza per la navigazione da diporto

 A) Dotazioni di sicurezza per le unità da diporto (con o senza marcatura CE)Senza alcun limiteEntro 50
miglia
Entro 12
miglia
Entro 6 migliaEntro 3
miglia
Entro 1
miglia
Entro
300 metri
Nei fiumi , torrenti e corsi d’acqua
 
Zattera di salvataggio (per tutte le persone a bordo)XX   X     
 
Cinture di salvataggio (una per ogni persona a bordo)XXXXXX X
 
Salvagente anulare con cimaXXXXXX X
 
Boetta luminosaXXXX    
 
Boetta fumogena32221   
 
Bussola e tabelle di deviazione (a)XXX     
 
OrologioXX      
 
BarometroXX      
 
BinocoloXX      
 
Carte nautiche della zona in cui si effettua la navigazione (b)XX      
 
Strumenti da carteggioXX      
 
Fuochi a mano a luce rossa (c)43222   
 
Razzi a paracadute a luce rossa (c)4322    
 
Cassetta di pronto soccorso (b)XX      
 
Fanali e segnali regolamentari (e) (f)XXXXX   
 
Apparecchi di segnalazione sonora (g)XXXXX   
 
Strumento di radioposizionamento (Loran, GPS)XX      
 
Apparato VHFXXX     
 
Riflettore radarXX      
 
EPIRB (Emergency Position Indicating Radio Beacon)X       
 
B) Ulteriori dotazioni di sicurezza per le unità senza marcatura CE
 
Pompa o altro mezzo di esaurimentoXXXXXX  
 
Mezzi antincendio – Estintori (e)XXXXXX  
 

E’ consigliato, anche dove non previsto, avere a bordo:

  • mezzo marinaio
  • ancora
  • almeno 20 mt di cima per ogni occasione
  • pompa manuale o sassola
  • bandiera di riconoscimento della nazionalità dell’imbarcazione
  • dispositivo di segnalazione sonora non elettrico (tromba a gas, campana, ecc…)

Note:

  1. le tabelle di deviazione sono obbligatorie per le sole imbarcazioni (quindi non per i natanti) quando la navigazione si svolge a distanza superiore alle sei miglia dalla costa. A tale scopo la bussola installata a bordo deve essere sottoposta a compensazione da parte di personale autorizzato dalle Capitanerie di Porto che al termine delle operazioni (giri di bussola) rilascia la tabella delle deviazioni residue. Le tabelle non hanno una scadenza e pertanto non vanno rinnovate in occasione delle visite periodiche per il rinnovo del certificato di sicurezza. Rientra nella responsabilità del conduttore verificare il corretto funzionamento della bussola e aggiornare i valori delle deviazioni;
  2. è consentito l’uso di cartografia elettronica conforme al decreto del comandante generale del Corpo delle capitanerie di porto 10 luglio 2002, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, Serie generale, n. 193, del 19 agosto 2002, ma a bordo deve essere presente un sistema alternativo in caso di avaria;
  3. i segnali di soccorso hanno una validità di 4 anni dalla data di fabbricazione;
  4. secondo la tabella D allegata al Decreto del Ministero della Sanità 28 maggio 1988 n. 279;
  5. le unità a motore fino a sette metri con velocità fino a sette nodi possono sostituire i fanali regolamentari con una torcia di sicurezza a luce bianca;
  6. le unità alla fonda, se di lunghezza oltre i 7 metri (anche se natanti), devono mostrare un pallone nero di diametro adeguato; le unità a vela devono avere un segnale conico che va mostrato con il vertice in basso quando vanno anche a motore;
  7. per le unità aventi una lunghezza superiore a 12 metri è obbligatoria anche la campana (può essere sostituita da un dispositivo sonoro portatile.

CARATTERISTICHE DEGLI ESTINTORI DA TENERE A BORDO

A) Natanti da diporto (1 estintore)

Potenza totale installata P (KW)Capacità estinguente portatile
fino a 18,413 B
da oltre 18,4 a 14721 B
oltre 14734 B

B) Imbarcazioni da diporto

Potenza totale installata P (KW)Numero e capacità estinguente degli estintori
In plancia o posto guidaIn prossimità dell’apparato motore (1)In ciascuno degli altri locali o gruppi di locali adiacenti
fino a 18,41 da 13 B 1 da 13 B
da oltre 18,4 a 741 da 13 B1 da 21 B1 da 13 B
da oltre 74 a 1471 da 13 B2 da 13 B1 da 13 B
da oltre 147 a 2941 da 13 B1 da 21 B e 1 da 13 B1 da 13 B
da oltre 294 a 3681 da 13 B1 da 34 B e 1 da 21 B1 da 13 B
oltre 3681 da 13 B2 da 34 B1 da 13 B
(1) Per i locali o vani dell’apparato motore provvisti di impianto fisso antincendio gli estintori devono essere:
– per potenza fino a 294 KW: 1 da 13 B;
– per potenza superiore a 294 KW 1 da 21 B.
Note:
Nelle tabelle, il numero che precede la lettera B indica la capacità estinguente dell’estintore. A un numero più alto corrisponde una maggiore capacità estinguente; la capacità indicata nelle tabelle è la minima richiesta.
La lettera B indica invece la designazione della classe di fuoco che l’estintore è idoneo a spegnere.
Sulle unità da diporto possono essere sistemati anche estintori appartenenti alle classi di fuoco A o C, purchè omologati anche per la classe di fuoco B.
Per le unità marcate CE gli estintori sono già collocati a bordo ed indicati nel manuale del proprietario.
La verifica periodica degli estintori non è richiesta. Il controllo consiste nell’accertamento del buono stato di conservazione e l’indicatore di pressione, quando esiste, deve essere nella posizione di carico (zona verde).
Facebook HOME Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative Cassetta pronto soccorso nautica sei aggiornato sulle nuove normative

Dotazioni di sicurezza per la navigazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.